GLOBAL ARCHIVES - STRUMENTO DI RICERCA DELLE IMMAGINI SATELLITARI - INAE INSTITUTE FOR SCIENTIFIC RESEARCH - VENICE - ITALY

Vai ai contenuti

Menu principale:

Vi preghiamo di attendere qualche secondo in quanto si sta caricando una immagine satellitare di esempio, successivamente si invita ad  azionare l'ingrandimento della barra verticale dell'immagine in alto a  destra.
Per maggiori informazioni si consiglia di leggere quanto segue.


LA MISSION DEL PROGETTO INAE-ISR  (1° IN EUROPA)

  • PROMUOVERE IL PORTALE INAE COME PIATTAFORMA DUALE MILITARE & CIVILE.

  • FACILITARE LA RICERCA DI IMMAGINI STORICHE PRESSO GLI  ARCHIVI DEI GESTORI (dal 1975..... al oggi),

  • UTILIZZARE COME LINK I TOOLS  INAE imFI  - IMAGE FINDER - GLOBAL ARCHIVES.


CENNI SULLE ORBITE DEI SATELLITI


  • GEO (Geostationary Earth Orbit): Orbita posta a circa 36000Km di quota. Utilizzata soprattutto da satelliti per telecomunicazioni in quanto il satellite rimane fisso rispetto alla terra.

  • MEO (Medium Earth Orbit): Orbite medie , utilizzate principalmente per le costellazioni di satelliti per navigazione (esempio il GPS)

  • LEO (Low Earth Orbit): Orbite basse che prossime ai 1000 Km di quota utilizzate usualmente dai satelliti per telerilevamento


Più il satellite si avvicina alla terra , più il satellite acquista velocità in rotazione. Generalmente ad una quota compresa tra i 400 e 900 km il satellite effettua una rotazione intorno alla in circa 100 minuti. Con semplice calcolo si determinano le orbite giornaliere  
24 h x 60 min  = 1.440 minuti  / 100 minuti  =  
14,4 orbite al giorno

Ogni giorno una qualsiasi zona della Terra viene fotografata decine di volte;
se la fortuna ci assiste un qualsiasi evento può essere oggetto di attente INVESTIGAZIONI SCIENTIFICHE INAE

Per ogni orbita percorsa ogni satellite è in grado di acquisire una porzione di territorio.
E' possibile gestire a seconda delle forze in gioco anche lo sfasamento (la posizione del satellite sopra le nostre teste).

Un satellite a 600 Km di quota opera in orbita ELIOSINCRONA su piano alba – tramonto. E' possibile variare il target sorvolanti sul lato dx o sx a seconda dell'acquisizione pianificata.

INAE, previo mandato, è in grado di interfacciarsi con i maggiori segnementi di terra: UGS Militare (User Ground Segments), UGS Civile, CCS (Centro di Controllo Satellite) e CPCM (Centro Pianificazione e Controllo Missione)

CENNI SU INAE-imFI GLOBAL ARCHIVES
Per facilitare la ricerca INAE ha sviluppato e progettato  INAE-imFI  GLOBAL ARCHIVES tools di ricerca delle scene (immagini satellitari e aeree) registrate giorno dopo giorno (dal 1975 al oggi).
INAE imFI  permette di collegare tutti gli image finder dei gestori mondiali dei satelliti civili, con la possibilità (previo incarico della Procura) di interessare anche gli archivi militare. Possiamo, pertanto, ricercare le immagini disponibile di ben 295 sensori (equipaggiati nei satelliti) e più di 10.000 strisciate aeree.


Per qualsiasi informazione riferita a possibili interessi;  specificando il Vs caso, senza impegno  chiamare il n. + 39 348 8255645 o inviate una email.

Cenni sul Progetto ISR   Modulo INAE incarico standard    
Per accedere al nostro INAE-imFI Global Archives clicca sulla seguente icona


FLICHT SAFETY
ANSV  FAA  EASA

MARITIME SAFETY

INDUSTRIAL PROPERTY-FAKE
TRAFFIC SAFETY

INTERNATIONAL ORGANIZATION FOR STANDARDIZATION AND  INVESTIGATION (links)

INAE -VENICE - ITALY
+ 39 348 82 55 645  >>>>   CALL FREE
INAE Institute for Scientific Research
- All Rights are reserved except the rights of the above links-
PIVA 03503440277 COMPARIN & PARTNERS VENICE ITALY
Torna ai contenuti | Torna al menu