ALERT SICUREZZA DATI SU PROCESSORI INTEL, AMD ARM - RISCHIO SICUREZZA - INAE INSTITUTE FOR SCIENTIFIC RESEARCH - VENICE - ITALY

Vai ai contenuti

Menu principale:

ALERT PROJECT ZERO
          
Il team degli analisti di sicurezza informatica di Google denominato PROJECT ZERO ha individuato e segnalato nuovi bug con particolare riferimento al  "timing cache" dei dati presenti nella CPU che può essere utilizzato da malintenzionati per leggere informazioni critiche e quindi  generare vulnerabilità arbitrarie di lettura della stessa memoria nonostante le sicurezze presenti e definite in fase di progettazione dagli stessi fabbricanti dei processori moderni INTEL, AMD e ARM.

In particolare gli ALERT riguardano le posizioni  1) CVE-2017-5753 ; 2) CVE-2017-5715; 3) CVE-2017-5754 relativamente al bypass delle sicurezze, alla scrittura dei target di destinazione, al carico di dati non autorizzati.


INAE CYBER-SECURITY

Il nostro servizio INAE-eCSR >>> è già attivo per verificare la fondatezza dell'ALERT  e, in caso affermativo,  individuare le minacce e danni possibili per organizzazioni governative, grande industria, compagnie di assicurazione e banche.

Il servizio viene erogato anche nell'interesse  di CdA, OdV, Studi Legali, Tribubali e Procure.

E' possibile inviare le segnalazioni di minacce al nostro registro volontario >>>

Si ricorda che le minacce possono interessare non solo i computer e i telefonini ma anche impianti e macchinari dell'ultima generazione tenendo presente anche i modelli industria 4.0.


Si raccomanda  pertanto  di attuare tutti i protocolli di sicurezza.
INAE raccomanda, inoltre,  tutti gli stakeholder di contattare il  n. 348-8255645 per organizzare quanto prima doverosi  pre-audit  con IPS e nuove valutazioni eCSR.

Per segnalazioni e ulteriori informazioni >>>

Gli analisti di Google hanno reso pubbliche n. 4  evidenze oggettive (PoC) e comunicato il modello delle CPU testate ; CPU Intel (R) Xeon (R) E5-1650 v3 @ 3.50 GHz (chiamata "CPU Intel Haswell Xeon" nel resto di questo documento); AMD FX (tm) -8320 Processore Eight-Core (chiamato "AMD FX CPU" nel resto di questo documento); AMD PRO A8-9600 R7, 10 COMPUTE CORES 4C + 6G (chiamato "AMD PRO CPU" nel resto di questo documento) ; Un core ARM Cortex A57 di un telefono Google Nexus 5x [6] (chiamato "ARM Cortex A57" nel resto di questo documento).
Fonte: googleprojectzero.blogspot.it/2018/01
FLICHT SAFETY
ANSV  FAA  EASA

MARITIME SAFETY

INDUSTRIAL PROPERTY-FAKE
TRAFFIC SAFETY

INTERNATIONAL ORGANIZATION FOR STANDARDIZATION AND  INVESTIGATION (links)

INAE -VENICE - ITALY
+ 39 348 82 55 645  >>>>   CALL FREE
INAE Institute for Scientific Research
- All Rights are reserved except the rights of the above links-
PIVA 03503440277 COMPARIN & PARTNERS VENICE ITALY
Torna ai contenuti | Torna al menu